Menu

News da Delta Informatica

Email private? Non per lavoro

Non si devono mai utilizzare indirizzi e-mail personali in ufficio. E il divieto deve essere tassativo. Questo suggeriscono diversi esperti di sicurezza informatica.

Infatti gli account privati, usati impropriamente per scopi professionali portano grossi rischi per le aziende, in quanto questi indirizzi non sono controllati dai loro dipartimenti IT, le relative email non vengono memorizzate sui loro server e non sono coperte dalle politiche di sicurezza, diverse per ogni singola società.

Consentire ai dipendenti l’utilizzo di account privati in ufficio significa minare la sicurezza aziendale, la privacy della società in questione, dei clienti e la generale sicurezza dei dati. Infatti molti server sono dislocati in diverse parti del mondo, i  gestori possono non consentire la scansione esterna delle email salvate nei loro server che così diventano difficili da tracciare.

Utilizzando gli account personali per lavoro si impedisce poi la continuità dell’attività di business. Perché, se un dipendente lascia l’azienda, si porta dietro anche tutte le informazioni aziendali scritte con la e-mail di casa. Fatto ancora più spiacevole se, con gli indirizzi privati vengono avviate azioni “critiche” che possono mettere in crisi l’intera attività commerciale, come l’acquisto di un dominio o di un servizio di rete.

Anche l’immagine corporate può essere compromessa, dato che gli account privati spesso hanno nomi fantasiosi  poco adatti a  rappresentare le imprese negli affari.

La soluzione, secondo diversi addetti ai lavori, è da una parte adottare politiche di sicurezza IT molto severe e motivarle, mentre dall’altra si potrebbe semplificare l’accesso agli account aziendali dai dispositivi personali dei dipendenti, dotando anche i consulenti esterni di un indirizzo corporate.

Ti informiamo che nel nostro sito web sono attivi i cookie. Continuando a navigare sul nostro sito, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni su come usiamo i cookie e su come gestiamo le tue preferenze di navigazione, vai alla sezione. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi