Menu

News da Delta Informatica

Virus Cryptol., nuove infezioni

In questi giorni si sono ripresentati nuovi casi di infezioni da virus Cryptolocker, un virus molto pericoloso che non viene rilevato dai sistemi antivirus.

Cryptolocker si trasmette via posta elettronica, generalmente ha come mittente il corriere SDA, spesso ha come oggetto “corriere che ha un pacco”, “fattura allegata”,”fattura da pagare”, “ordine”… Crittografa i file sui computer e sulle condivisioni di rete, rendendone impossibile l’accesso. In molti casi viene poi chiesto un “riscatto” per togliere la crittografia e riavere i propri file.

Per evitare il diffondersi del virus è opportuno avvisare i colleghi del rischio e istruirli in merito. In particolar modo è importante non aprire gli allegati alle mail, soprattutto quelli con estensione  .exe .rar .zip, e prestare attenzione anche agli altri (.pdf, .jpg): se sul proprio pc non è stata abilitata la visualizzazione completa dei nomi dei file anche per le estensioni “conosciute”, dietro la dicitura pdf potrebbe trovarsi un file tipo “locker.pdf.exe” (l’ultima estensione non viene visualizzata. Per proteggere i propri dati si consiglia come sempre di effettuare backup frequenti su memorie esterne (anche online, come offerto da Delta Informatica: vedi il servizio).

Ti informiamo che nel nostro sito web sono attivi i cookie. Continuando a navigare sul nostro sito, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni su come usiamo i cookie e su come gestiamo le tue preferenze di navigazione, vai alla sezione. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi