Protezione e Recupero dati da dischi guasti

iRecovery

Delta Informatica, grazie alla partnership con iRecovery , può ora offrirvi un servizio altamente professionale di protezione e recupero dati. iRecovery è un’importante realtà che opera sul mercato europeo, costituita da tecnici e manager con una pluriennale esperienza nel settore della diagnostica e recupero dei dati da supporti informatici danneggiati.  Se vuoi recuperare i tuoi dati da supporti danneggiati o vuoi proteggere i tuoi dati importanti, passa da Delta Informatica per un preventivo oppure contattaci (help.desk@deltainformatica.eu), ti faremo sapere tempi e costi in brevissimo tempo.

I servizi più importanti:

Se hai perso i tuoi dati da un qualsiasi supporto informatico noi siamo in grado di recuperarli nel 98% dei casi. Nei nostri laboratori, una equipe di tecnici altamente qualificati e continuamente aggiornati, utilizza le più moderne ed efficaci attrezzature per effettuare il recupero di dati da ogni dispositivo di storage. Attraverso la nostra rete di partner assicuriamo la copertura dell’intero territorio nazionale e delle principali nazioni europee, siamo in  grado di assicurare un servizio capillare, professionale e veloce. Se la situazione è critica o particolarmente urgente, siamo a disposizione per una prima consulenza telefonica.
Il Codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs. 196/03) e il successivo Provvedimento del Garante della Privacy, 13 ottobre 2008 (G.U. n.287, 9 dicembre 2008) stabilisce che tutte le strutture che conservino dati personali e sensibili (aziende, liberi professionisti, enti sanitari e/o parasanitari) debbano provvedere alla “distruzione o cancellazione di ogni dato” prima di provvedere allo smaltimento delle apparecchiature elettroniche utilizzate (computer, hard disk, sistemi di backup, server). Ci avvaliamo di tecnologie avanzate e di ultima generazione quali wiping, shredding e degaussing, che garantiscono la cancellazione e la non recuperabilità dei dati dai dispositivi.

Inoltre possiamo certificare che la cancellazione  sia avvenuta definitivamente e a norma di legge, permettendo quindi il totale rispetto delle normative vigenti sulla Privacy.

Ogni giorno vi preoccupate di assicurare la vostra casa, la vostra auto, i vostri cari e voi stessi. Perché non si dovrebbe proteggersi da spese non pianificata di recupero dati? Non è una questione se avete mai perso dati, è solo una questione di tempo prima di fare esperienza di perdita di dati. Che sia la perdita di importanti file di lavoro come fogli di calcolo finanziari, proposte commerciali o record personali come dichiarazioni di imposta sul reddito, foto di famiglia, la tua tesina o quel romanzo sul hai lavorato per anni, non potete permettervi di perdere i dati che risiedono nel vostro computer portatile, personal computer o workstation, iPad, iPhone ecc…

 Protection Service Plan è una soluzione di servizio a prezzi accessibili per le spese di recupero dei dati non pianificate. Per pochi centesimi al giorno, è possibile avere accesso alle competenze di recupero dati professionale di iRecovery.

iRecovery offre sollievo finanziario, fornendo un numero illimitato di incidenti di recupero dati per tre anni sul disco rigido registrato nel periodo di funzionamento che la perdita di dati sia il risultato di un errore umano, la corruzione del software, un brutto virus o anche un disastro naturale, come un’inondazione.

iRecovery lavora con tre tipologie di recupero dati:

Il recupero software:

Vengono classificati in questa tipologia di intervento tutti i supporti meccanicamente ed elettronicamente funzionanti, che non presentano anomalie meccaniche e che vengono riconosciuti correttamente dal BIOS e dal sistema operativo

Il recupero elettronico:

Vengono classificati in questa tipologia di intervento tutti i supporti che hanno subito un danno elettronico e non vengono riconosciuti dal BIOS e dal sistema operativo del computer, ma che non presentano anomalie meccaniche.

Il recupero in clean room:

Vengono classificati in questa tipologia di intervento tutti i dischi rigidi che hanno subito un danno meccanico, che può essere causato da urti o usura. In questi casi si rende necessaria l’apertura del disco e la riparazione in clean room.

Di seguito un elenco di tutti i supporti sui quali si può operare:

  • Hard disk da 2.5″ o 3.5″ SATA o PATA
  • Pen drive e memory card
  • Hard disk da 1.8″
  • Hard disk a stato solido SSD
  • Hard disk raid SATA
  • Hard disk SCSI o SAS
  • Dispositivi Android
  • Apple iPhone 5 o 4s e modelli precedenti
  • Blackberry

Troverete ulteriori informazioni nel sito istituzionale: www.irecoverydata.com